Approfondimenti

 

Alesametro

Scopri tutti i modelli di alesatori

Vedi prodotto

Alesametro: un importante strumento di misurazione

L'alesametro, talvolta chiamato anche alesometro o passimetro, è uno strumento di misurazione impiegato nell'ambito della meccanica. Il suo principale scopo è quello di rilevare con precisione il diametro interno dei fori circolari.

Nella versione più tradizionale è composto di un impugnatura, alla quale vengono assemblate aste, di crescente dimensione, fino al raggiungimento della dimensione da controllare.

Esistono anche versioni più sofisticate nelle quali, i contatti di misura, sono contenuti all’ interno di un cilindro di guida: questa versione viene definita alesametro a tampone di misura.

Nelle dimensioni più piccole (inferiori a 20 mm) vengono spesso utilizzati alesametri a tastatore (detti anche a spillo o a testa elastica) che, grazie ad una meccanica semplificata (composta, appunto, di uno spillo che agisce all’ interno di una testa elastica), risultano essere più affidabili e attendibili di quelli con meccanica tradizionale

L'alesametro sfrutta l'azione di un comparatore, il quale viene vincolato ad un sistema meccanico di leva ed aste, contenuto nell’ impugnatura, capace di connettere il movimento assiale dell'asta del comparatore con il movimento perpendicolare dei due tastatori; è possibile utilizzare comparatori digitali e analogici, con risoluzioni al centesimo o al millesimo di millimetro.

In alcuni casi, per agevolare la raccolta dei dati misurati, anziché un comparatore, all’ alesametro viene abbinata una sonda elettronica (trasduttore) che, collegata ad un visualizzatore o ad un interfaccia PC, è in grado di trasmettere le misurazioni con precisione superiore e disporle per una sistematica raccolta.

La taratura

La taratura del sistema può venire realizzata mediante anelli di riscontro, blocchetti pian paralleli (uniti mediante un dispositivo denominato compattatore) oppure apposite macchine manuali o motorizzate, denominate presetting per strumenti di misura.

L`alesaggio

L'alesametro viene anche utilizzato nella misurazione di cilindri nei motori endotermici.

La parola "alesaggio" fa riferimento proprio al diametro della sezione interna del cilindro. Tale sezione, sviluppata per la corsa, stabilisce la cilindrata del motore, espressa in centimetri cubi.

In base al rapporto tra l'alesaggio e la corsa le diverse tipologie di motore prendono la denominazione di motore "quadro" nel caso vengano rilevate misure uguali, "superquadro" nel caso la corsa sia minore rispetto all'alesaggio e "sottoquadro" nel caso la corsa sia maggiore dell'alesaggio.

Utensileria Modenese: un`azienda di grande esperienza, seria ed affidabile

Utensileria Modenese nasce nel 1949 a Modena, ad opera dell'imprenditore Walter Sighinolfi, ex attrezzista della Magneti Marelli. La crescita della sua attività avviene molto rapidamente: dopo gli inizi trascorsi come venditore ambulante, Sighinolfi sceglie nel 1956 di aprire una sede della sua attività in Viale Storchi. Nel 1965 viene fondata la ditta individuale Utensileria Modenese.

L'azienda si sviluppa anche durante gli anni '70 diventando s.n.c. e nel 1981 passa in mano ai coniugi Mauro Massa e Simonetta Luppi.

Oggi Utensileria Modenese s.r.l. conta 22 dipendenti altamente qualificati e soddisfa le necessità di ogni cliente in un arco di tempo tra le 24 e le 48 ore, operando nei settori più diversi, come quello dell'industria automobilistica, della distribuzione alimentare, delle attrezzature biomediche, della stampa e della sicurezza sul lavoro ed ambientale.

 
© 2018 Eurobusiness - Gruppo Easydata

Catalogo v6.3
Utensileria Modenese s.r.l.
Via Repubblica Val Taro, 220 - 41122 Modena (MO)
Tel. +39 059 452081 - Fax +39 059 452066 - Email marcomassa@utmo.eu